L’ideale fondante del progetto Salvemini 2020, dell’organizzazione generale delle celebrazioni del cinquantenario, è, in estrema sintesi, quello di ideare e promuovere un unico composito programma di eventi e iniziative lungo l’intero anno 2020.

Salvemini 2020 non vuole essere un’operazione commemorativa, ma anzi una proposta culturale ed emozionale che sia fonte di ispirazione per le giovani generazioni e per l’intera popolazione del territorio della Penisola Sorrentina.

Un intero anno di festa e riflessione che si svolga tanto nelle aule del Liceo quanto, soprattutto, in maniera aperta a tutti e diffusa da Vico Equense a Massa Lubrense: il territorio costiero cioè che ha rappresentato e rappresenta tutt’ora il contesto storico-culturale in cui si inserisce e agisce l’Istituto e insieme il bacino d’utenza di elezione della propria platea scolastica.

La visione di Salvemini 2020 è quella di partire dalla celebrazione della storia del Liceo, per costruire il futuro: della sua missione scolastica, della società che contribuisce a formare.

Logo Ufficiale

Il segno grafico nella sua immediatezza rimanda alla lettera S, iniziale dell’istituzione celebrata e nel contempo è il simbolo dell’infinito, ma ancora in formazione.

In divenire incessante, come è il patto educativo, rivolto al futuro, di una scuola contemporanea; come il progredire della macchina organizzativa dell’anniversario: il lavoro preparatorio, l’innovazione negli strumenti, lo sguardo proiettato ad una dimensione che vada oltre la mera commemorazione, ma che punti ad ispirare le giovani generazioni e l’opinione pubblica dell’intero comprensorio costiero, contesto storico-culturale e bacino d’utenza del Liceo.

L’unità e unicità della Penisola Sorrentina è centrale e ancora una volta sta tanto nel rimando alla lettera S, quanto alla sinuosità del segno: la linea costiera, i due golfi, i colori del paesaggio (il blu del mare, il giallo del sole, dei limoneti, le pennellate arancio dei profili collinari...).

Gli stessi colori che miscelati in una texture 3D, moderna, restituiscono l’idea delle molteplici sfumature e dei diversi temi che caratterizzeranno le tante iniziative culturali ed emozionali che comporranno il programma degli eventi.

TORNA SU