Salvemini Speech - Gennaio 2020 - Sorrento

A Sorrento l’iniziativa di anteprima del Salvemini 2020 “Spunti di riflessione per la Generazione Greta. Verità e demistificazioni sul cambiamento climatico”

Giovedi 16 gennaio dalle 10 e 30 al Teatro Tasso il primo dei Salvemini Speech – Speciale 50 con l’ex salveminiano Giuseppe Aulicino per parlare della salute del Pianeta Terra

Il Liceo Scientifico della costiera sorrentina diventa il primo istituto superiore del territorio plastic free con la distribuzione delle prime 1000 borracce in edizione limitata per il cinquantesimo anniversario.

Riscaldamento globale, lotta all’inquinamento e azioni concrete per la tutela del pianeta da Greta Thunberg agli adulti del futuro: saranno questi alcuni dei temi al centro dell’iniziativa “Spunti di riflessione per la Generazione Greta. Verità e demistificazioni sul cambiamento climatico” che si terrà giovedi 16 gennaio dalle ore 10 e 30 al Teatro Tasso di Sorrento (Piazza S. Antonino)come iniziativa di anteprima delle celebrazioni del “Salvemini 2020”, il 50esimo anniversario dalla fondazione del Liceo Scientifico Statale Gaetano Salvemini al servizio dei giovani della Penisola Sorrentina e dell’Isola di Capri.

Relatore d’eccezione sarà una delle eccellenze umane e professionali formatasi tra i banchi dell’Istituto: Giuseppe Aulicino, diplomato classe 2000, docente e ricercatore universitario in scienze polari e unico scienziato italiano nella nuova spedizione internazionale in Antartide, guidata dal Sud Africa e in partenza a febbraio, per lo studio del cambiamento climatico.

Interverranno, in apertura, il Presidente del Comitato Organizzatore Salvemini 2020 Gianluigi Cioffi Stinca, il Dirigente Scolastico Patrizia Fiorentino e il Sindaco di Sorrento Giuseppe Cuomo.

La manifestazione, aperta al pubblico, rientra nei Salvemini Speech – Speciale 50, uno dei cicli di incontri che formano il programma annuale delle celebrazioni, con l’obiettivo di ispirare le giovani generazioni e sensibilizzare l’opinione pubblica sui temi di attualità di maggiore emergenza attraverso la voce autorevole di ex studenti del Liceo, distintisi  in Italia e nel Mondo.

Il format, ideato dall’Associazione Gli Ex del Liceo Salvemini, si contraddistingue per un dialogo circolare e interattivo tra l’ospite e il pubblico utile per il confronto e la discussione.

L’iniziativa sancirà l’avvio della campagna plastic free del Liceo, la prima del territorio tra gli istituti superiori. Si darà infatti avvio alla distribuzione agli studenti delle prime 1000 borracce in edizione limitata con il logo del cinquantenario, interamente sovvenzionate dalla scuola, che andranno a sostituire le bottiglie usa e getta per il consumo di liquidi.

L’attenzione all’ambiente come tema di apertura dei festeggiamenti ha inoltre valso l’inserimento dello speech nel programma Bandiera Blu del Comune di Sorrento.

L’organizzazione si prepara infine alla Cerimonia d’Inaugurazione in programma sabato 18 gennaio dalle ore 10 al Teatro delle Rose a Piano di Sorrento.

Gli aggiornamenti sul progetto o per scoprire come diventarne volontario sono disponibili sul sito internet: www.salvemini2020.it o seguendo il profilo Instagram: @salvemini2020.

Il progetto Salvemini 2020 è reso possibile anche grazie al patrocinio delle sei amministrazioni comunali della Penisola Sorrentina e ai partner: Acampora Hotels, Fondazione Sorrento, Limoncello Capri, Macoa.

Ufficio Stampa a cura di I Made It – [email protected]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *